Tutorial

Un collo nuovo.

Oggi, presso l’Atelier, un cliente mi ha commisionato un nuovo collo da inserire nel suo giaccone invernale.

La procedura non è difficilissima. Per prima cosa, assieme al cliente, abbiamo scelto la stoffa. Abbiamo optato per un montone ecologico, quindi non vero, che attorno al collo darà maggiore calore alla persona che indossa l’indumento.

Collo montone tagliatoDopodichè ho iniziato il lavoro. Si consiglia in questi casi, di realizzare sempre un cartamodello di come vogliamo il collo, per poter fare delle prove prima sul capo. Una volta realizzato il modello, in questo caso il collo è alto 15 cm, lo posizioniamo su stoffa e tagliamo, facendo attenzione a lasciare sempre i margini di cucitura.

Una volta tagliati i due pezzi del collo, ricordiamoci sempre di tracciare con i punti lenti tutto il perimetro del cartamodello e anche i punti più importanti, come in questo caso, il centro del collo. Sono segni essenzialio, perchè mi permettono di far combaciare le due parti senza sbagliare.

le due parti di colloUna volta che tutti pezzi sono segnati, cuciamo seguendo i punti lenti e uniamo insieme i due pezzi.

Ora non ci resta che realizzare le asole che andranno ad agganciare il sopra – collo del giaccone.

Come lavoro non è difficile, e soprattutto ci permette di rinnovare e rendere ancor più sfruttabile una giacca che abbiamo da anni o una giaccavento, che come in questo caso, non aveva il collo.

Spero che questo tutorial vi sia piaciuto. Continuate a seguirmi presto nuove foto dei miei capi.

collo agganciato al giaccone

 

 

 

 

L’Atelier di Lisa

Il Bello del Fatto a Mano

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...