My job & DIY

L’abito dei sogni

Lui è il mio abito preferito!

Avete in mente quando passate davanti a una vetrina, e lo vedete lì, uno splendido abito, come lo avete sempre sognato.

Ecco, questo è l’effetto che spero di suscitare in chi vede per la prima volta questa creazione.

E’ un abito a metà strada tra la tradizione e il moderno. Questo colore giallo che si sposa con la tradizionalità del pizzo macramè, sono un mix originale e molto di tendenza.

E’ stata una delle mie prime creazioni, pensata per un occasione speciale, per un evento.

E’ un pezzo unico, tutto realizzato a mano.

Cosa ne pensate?  Vediamo quanti Like riusciamo a raggiungere 🙂

L’atelier di Lisa

(Credits L’Atelier di Lisa)

Standard
Fashion, My job & DIY

Un giacchetto rock!

Dietro giacchetto rock

Particolare manica giacchetto

In giornate fresche come quest’ultime che stiamo vivendo, molto spesso risulta comodo un giacchetto.

Ho pensato di rivisitare il famoso “chiodo“, in pelle usato da motociclisti e amanti della musica rock.

Con una stoffa elasticizzata a righe bianche e azzurre, ho creato un giacchetto dal taglio moderno e comodo.

La sua lunghezza fino alla vita e la cerniera in metallo danno quel tocco innovativo e cretivo, il tessuto a righe che ricorda le brandine del mare, la cerniera laterale come i Biker… Un mix innovativo e funzionale solo per vere donne!

L’Atelier di Lisa

Il Bello del Fatto a Mano

(credits L’Atelier di Lisa)

Standard
My job & DIY, Tutorial

Chi si ferma è perduto

Ciao a tutti!

Uno dei miei ultimi progetti riguarda la realizzazione di camicie.

Ho pensato di mettermi all’opera realizzando una camicietta abbastaza semplice, con una linea dritta, non aderente. Leggermente più corta dietro e davanti arrotondata.

Ideale per ufficio, lavoro ma anche per le serate primaverili.

Preparazione cartamodello


Cartamodello camicia

  

Modello posizionato su tessuto


(foto realizzate da L’Atelier di Lisa)

Standard
Fashion, My job & DIY

Pink, Pink e ancora Pink!

Gonna rosa davantiGonna rosa fiancoGonna rosa DietroUna gonna tutta rosa, con una fantasia floreale arricchita da insetti e farfalle che volano attorno a bulbi della stessa tonalità rosata e rossa.

Uno spettacolo per gli occhi!

Questa gonna con fondi piega solo sul davanti, che creano un effetto svasato, danno movimento alla parte davanti della gonna. Il dietro è più semplice, liscio e chiuso da una zip semi invisibile.

Il tutto come sempre, esclusivamente fatto a mano.

L’Atelier di Lisa

Il Bello del Fatto a Mano

(Credits L’atelier di Lisa)

Standard
Storie di artigiani

Esistono ancora, in un periodo così di crisi economica, spirituale e culturale, delle aziende che credono nei giovani e sopratutto nel fatto a mano.
Sto parlando di SaintAndrew, azienda marchigiana, che dagli anni ’60 si dedica al lavoro sartoriale unito alla logistica industriale.
Oggi sono sempre più rare realtà come queste, in grado di creare un prodotto di qualità, concepito per un uomo che veste uno stile classico, e che sappia comprendere il vero valore del prodotto artigianale.
La qualità del prodotto è resa fondamentale anche grazie ai materiali primari, come le stoffe. Provengono tutte da distretti italiani o stranieri di prima qualità.
Oggi , dopo tanto che non scrivevamo più, abbiamo voluto parlarvi di questa realtà tutta italiana, sopratutto per stimolare e incoraggiare tutti quesgli italiani, giovani e adulti, che non credono più in un Italia che lavora. Speriamo che grazie a questi esempi le cose possano presto cambiare. Siamo convinti che grazie ad aziende come queste, il lavoro artigianale sarà sempre coltivato e valutato, e sopratutto reso sempre più fondamentale.

L’Atelier di Lisa
Il bello del fatto a mano

http://www.st-santandrea.it/mobile/index.php

Link
Fashion

Il Carnevale si avvicina!

Ciao a tutti cari amici!
Nonostante questi siano i giorni più freddi dell’anno, Febbraio si avvicina, e questo invece, è il mese del carnevale!!
E già.. Non manca così tanto, ed ecco perché noi ci stiamo già pensando.
Non bisogna trovarsi impreparati, sopratutto per una festa come questa, la più divertente per i bambini!
Noi vi suggeriamo un bel vestito da Minnie. Classico, facile da realizzare, accessori facilmente reperibili e sopratutto… Sempre divertente.

Carnevale_Minnie_Dietro

Carnevale_Minnie_Dietro

E voi cosa realizzerete per Carnevale, o che vestito indosserete??

L’Atelier di Lisa
Il Bello del Fatto a Mano

Standard
Tutorial

Come fare l’orlo a un paio di pantaloni

Ciao a Tutti!

Oggi una nuova lezione: Fare l’orlo a un paio di pantaloni.

Allora per prima cosa, segnare la lunghezza del pantolane desiderata con degli spilli. Poi con del filo da imbastire segnare tutta la circonferenza dell’orlo all’altezza scelta.

Immagine

Se il pantalone è molto lungo, tagliare la stoffa in eccesso a 5 cm sotto alla linea imbastita. Dopodichè tirare su l’orlo prima con dei semplici spilli poi imbastendo.Dal tipo di pantalone dipende anche il tipo di orlo. Se sono pantaloni classici, si intende pantaloni dal taglio dritto per lo più da uomo, tipo di stoffa di lana o altro, si eseguono dei punti nascosti a mano chiamati Sottopunti. Se invece si tratta di Jeans, si può effettuare l’orlo a macchina, quindi passando con la macchina lineare seguendo il segno dell’imbastitura.Ora tocca a voi… provateci e poi fatemi sapere come è venuto!

L’Atelier di Lisa

Il Bello del Fatto a Mano

Standard